Buon natale 2013

Natale …     

2013              duemilatredici              ’13              2000+13 …

 

Natale rimane mentre i numeri degli anni restano somme da calendario stampate appiccicate ad un muro o ad un pc/tablet/cellulare che ci ricordano i tempi e gli appuntamenti della nostra vita;

 

 la nostra posizione geografica - il tempo per il caffè -  la crisi - la notizia -  gli acquisti – il lavoro …

 

ogni giorno sei all’interno nel programma di un calendario / agenda universale che l’uomo/l’umanità si sta ogni giorno sempre più organizzando; un ingranaggio sempre più vincolante (commercialmente produttivo)  credendo che al di fuori di una realtà iper - organizzata si sia aggrediti da paure, e dalla mancanza di prospettiva reale (sostituita dalla virtuale).

 

Natale non è un appuntamento da calendario, ma un momento di riflessione per far ri-nascere il più alto senso di libertà espressa con la bellezza della creatività, la magia del dono alla vita e non sull’indifferenza con la quale viene facilmente compromessa e negata, la forza della natura che ogni giorno ci garantisce la purezza del respiro, l’energia del cibo, il profumo dei fiori, la vista del bello, il suono in ogni ciclo delle stagioni,

 …

il natale è un momento di estrema libertà immaginativa dove paure, indifferenza, barriere e vincoli possono essere superati e rimane la propria, migliore e pura essenza dell’anima pensante

 

Dedico questo natale alla mia famiglia che quest’anno e rimasta forte in varie prove e al nuovo figlio che a fine Gennaio ci ricorderà che  natale non è un numero del calendario .

 

RINGRAZIO E AUGURO A TUTTI I MIGLIORI AUGURI DI BUON NATALE E INIZIO ANNO 2014

                                                                    

 il tempo 

L’indifferenza

 

Il peggior peccato contro i nostri simili non è l'odio ma l'indifferenza: questa è l'essenza dell'inumanità.

George Bernard Shaw, Il discepolo del diavolo, 1897

 

Dicono che i filosofi e i veri saggi sono indifferenti. È falso. L'indifferenza è la paralisi dell'anima, è una morte prematura.

Anton Čechov, Una storia noiosa, 1889

Il desiderio è metà della vita; l'indifferenza è già metà della morte.

Kahlil Gibran, Sabbia e spuma, 1926

 

L'indifferenza è il peso morto della storia.

Antonio Gramsci, Indifferenti, su La Città futura, 1917

 

L'indifferenza è la vendetta che il mondo si prende sui mediocri.

Oscar Wilde, Vera, o i Nichilisti, 1880

 

La forza dell'indifferenza! − È quella che ha permesso alle pietre di durare immutate per milioni di anni.

Cesare Pavese, Il mestiere di vivere, 1935/50 (postumo, 1952)

 

Comments